Vocal Coach US/UK/AU
+39 0331/1816160

Libri

La differenza tra recitare una parte ed essere se stessi

La differenza tra recitare una parte ed essere se stessi

Normalmente ogni mese ricevo circa un migliaio di email da parte di persone che cercano da me semplici consigli, impossibili soluzioni o vere e proprie disperate richieste di aiuto. Solitamente ricevo email da parte di chi crede esistano soluzioni “immediate”, da persone più mature che invece hanno compreso l’importanza della voce e vogliono dare una svolta positiva alla loro vita e carriera, oppure da persone che semplicemente sono incuriosite da “Inborn Voice” e vogliono sperimentare in prima persona. Purtroppo nel mese di maggio e di giugno di quest’anno, le email di richiesta d’aiuto sono esponenzialmente cresciute in numero, sintomo di qualcosa di grave e di pericoloso. Quando ricevo questo tipo di richieste, cerco sempre di offrire il mio supporto, ma in questo caso è importante fare un passo avanti e avvisare tutti della situazione.

Continua a leggere…

Cinque consigli per registrare un audiolibro pieno di emozioni

Cinque consigli per registrare un audiolibro pieno di emozioni

Questa settimana è uscito sul settimanale “Starbene” un interessante articolo dove si parla di Audiolibri ed è stato per me un vero piacere aiutare Lorenza G. a realizzarlo condividendo la mia esperienza di Vocal Coach. Se vi interessa leggere l’articolo ora che il mensile non è più in edicola, cliccate sulla copertina che trovate più un basso!

Ho aiutato talmente tanti autori a realizzare il loro audiolibro che oramai penso di conoscere tutte le difficoltà che si possono incontrare e le diverse scuse che le persone creano per giustificare un risultato poco apprezzabile.

Oggi ascoltare la propria voce registrata non è raro. Gli “audio” messaggi riempiono i nostri smartphone eppure, quando ci si appresta a registrare un audiobook, tutti rimangono sorpresi nel non riconoscersi nella voce registrata.

Continua a leggere…

A cosa serve il riallineamento Vocale Inborn Voice?

A cosa serve il riallineamento Vocale Inborn Voice?

Raramente ho bisogno di spiegare lo scopo ultimo di un corso di vocal coaching Inborn Voice. Le persone che comprendono da sole che migliorare le proprie capacità di comunicazione e la propria voce sono il primo passo per migliorare le proprie capacità emotive e lavorative, sono quelle che sono anche sufficientemente determinate a conquistare il successo.

Non si può capire con la mente una necessità dello spirito. Tuttavia, vale la pena di spiegare qualcosa per chi ha bisogno di un aiuto che non ha ancora identificato.

Il punto è prendere il controllo. Prendere il controllo del proprio spazio personale, della propria vita e del modo di esprimere agli altri i propri sentimenti e le proprie idee. C’è solo un modo per farlo: parlando.

Continua a leggere…

E’ possibile tradurre tra parole ed emozioni?

E’ possibile tradurre tra parole ed emozioni?

La domanda più frequente che mi viene posta, sia di persona, sia via email è: “Non capisco cosa sia l’Inborn Voice”, oppure “Qual è la differenza tra in metodo Inborn Voice e il vocal coaching tradizionale?”.

La risposta più semplice e comprensibile è “Provare per credere”. Infatti basta un solo incontro per comprendere quanto il metodo Inborn Voice sia efficace e diverso da quello a cui siamo abituati.

Per chi invece ha bisogno di riconoscere quanto sia sostanziale la differenza tra Inborn Voice e il Vocal Coaching tradizionale prima di impegnarsi ad affrontare anche un solo incontro con me, penso che il modo migliore sia quello di fare il paragone con una lingua straniera.

Tutti avrete avuto modo di ascoltare o parlare lingue come l’inglese, il francese o lo spagnolo. Potrei anche fare il paragone con lingue più lontane dalla nostra, come il Giapponese, ma penso che a titolo esemplificativo sia opportuno considerare l’inglese, dato che è considerata la lingua più diffusa al mondo.

Le parole che usiamo per descrivere un oggetto, una situazione o un’emozione, sono dei contenitori, più o meno precisi, di un’idea che nasce e vive dentro di noi.

Continua a leggere…

Inborn Voice in Costa Smeralda

Inborn Voice in Costa Smeralda

Ogni giorno si incontrano persone nuove. Molte volte non si bada neanche a loro, le ignoriamo. Altre volte, scatta una connessione, una magia, che porta ad approfondire il rapporto. Chi mi segue sa perfettamente che “il caso non esiste”, per cui è sempre bene essere allineati con la propria Inborn Voice perchè qualcosa di magico accada.

Tanto tempo fa, una di queste persone, una cliente e un’amica, mi ha invitato a passare del tempo estivo nella sua casa in Costa Smeralda. Io solitamente preferisco mantenere la mia riservatezza e raramente accetto questo tipo di proposte. Ma quella volta la mia Inborn Voice mi ha portato in Costa Smeralda, in uno dei posti dove tutto il mito di quei luoghi è nato: a Porto Rafael.

Continua a leggere…