Vocal Coach US/UK/AU
+39 0331/1816160
  • E’ possibile tradurre tra parole ed emozioni?

La domanda più frequente che mi viene posta, sia di persona, sia via email è: “Non capisco cosa sia l’Inborn Voice”, oppure “Qual è la differenza tra in metodo Inborn Voice e il vocal coaching tradizionale?”.

La risposta più semplice e comprensibile è “Provare per credere”. Infatti basta un solo incontro per comprendere quanto il metodo Inborn Voice sia efficace e diverso da quello a cui siamo abituati.

Per chi invece ha bisogno di riconoscere quanto sia sostanziale la differenza tra Inborn Voice e il Vocal Coaching tradizionale prima di impegnarsi ad affrontare anche un solo incontro con me, penso che il modo migliore sia quello di fare il paragone con una lingua straniera.

Tutti avrete avuto modo di ascoltare o parlare lingue come l’inglese, il francese o lo spagnolo. Potrei anche fare il paragone con lingue più lontane dalla nostra, come il Giapponese, ma penso che a titolo esemplificativo sia opportuno considerare l’inglese, dato che è considerata la lingua più diffusa al mondo.

Le parole che usiamo per descrivere un oggetto, una situazione o un’emozione, sono dei contenitori, più o meno precisi, di un’idea che nasce e vive dentro di noi.

L’errore principale è pensare che questi contenitori siano “universali”, o meglio, univocamente comprensibili. Non è così. Se due persone dicono la parola “giallo”, è praticamente impossibile che al loro interno abbiano la stessa identica idea di giallo. L’unica possibilità che due persone intendano la stessa idea di “giallo” è quando si trovano di fronte ad un oggetto esterno di un colore che può venire definito genericamente come “giallo”.

Il secondo errore è pensare che ci sia un unico modo di pronunciare la parola “giallo”. Non è così. Per esempio si può pronunciare con un’intonazione di gioia, come quella di chi trova una pepita d’oro e la mostra esultando “Giallo”, o con l’intonazione di chi legge un brutto voto sulla pagella, indicando lo scarso risultato scritto in “giallo”.

Il terzo errore è pensare che che la struttura di una frase sia uguale per tutti. Non è così. Anche quando le parole sono le stesse, l’intonazione, le pause, i respiri, la velocità e tanto altro, mutano la frase. Una stessa identica frase può assumere tanti significati quante sono le persone che la pronunciano. Vi basterà ascoltare un grande attore declamare una poesia qualunque per comprendere quale differenza c’è la sua e la vostra interpretazione. Anche volendola copiare, vi risulterà impossibile farlo.

Perchè?

Perché vi manca la traduzione tra il mondo delle emozioni e il mondo della voce. Conoscendo in prima persona una lingua straniera, anche con un buon grado di padronanza, risulta veramente difficile esprimere agli altri un’emozione o un pensiero profondo. Anzi per molte persone è difficile, se non impossibile, farlo già nella propria lingua madre. Molte persone impiegano oltre mezzo secolo per comprendere questa verità.

Un conto è ordinare una pizza al cameriere, un altro è fare una dichiarazione d’amore o sostenere un colloquio di lavoro. Anche conoscendo quali parole siano le più adatte ad esprimere una situazione, il loro modo di pronunciarle influirà enormemente su come queste verranno percepite dall’altra persona. Ad esempio, si possono usare parole d’affetto con un tono distaccato, parole di stimolo con un tono adirato, parole di rimprovero con un sorriso. Tutti messaggi che verranno recepiti, potete scommetterci, in modo sbagliato. E non pensiate che questo sia limitato al parlare. Lo stesso identico discorso, si può applicare all’ascoltare gli altri. Quante volte si è gioito al sentire delle parole che in realtà volevano solo evitare tristezza, quante volte ci si è sentiti persi ascoltando parole che in realtà volevano rasserenare?

Come potete leggere nel mio ultimo libro “La via della voce” per spiegare al mondo il potere dell’Inborn Voice, sottolineo molto bene che la nostra Inborn Voice è una lingua più simile alla musica che ai linguaggi tradizionali. Una musica che contiene all’interno di una singola nota, ogni singola emozione o pensiero, tutte le altre note. Una sorta di sinfonia in cui tutto è sempre in armonia. Per comprendere meglio questo strano paragone, dovete sapere che ci sono persone in grado di riconoscere il suono di un violino suonato dal vivo da una su registrazione, così come ci sono persone in grado di riconoscere se la registrazione è digitale o analogica, e persino riconoscere il tipo di amplificatore usato. Per una persona comune quel suono è solo uno strumento musicale. La stessa cosa avviene in chi inizia a comprendere la propria Inborn Voice.

Quindi in definitiva, il mio metodo Inborn Voice si pone l’obiettivo di creare qualcosa che normalmente non esiste. Solo poche, fortunate, persone sono in grado di comprendere e tradurre per gli altri le proprie emozioni attraverso la voce. Usare la voce non è questione solo di tecnica, ma anche di anima. Inborn Voice è il ponte che collega l’aspetto tecnico all’aspetto emotivo arricchendola di sfumature inimmaginabili.

Certamente la tecnica è importante, ma non quanto l’espressività. Infatti molti artisti famosi, che siano attori, cantanti o doppiatori, pur avendo un’enorme capacità di comunicare con il loro pubblico, non hanno la padronanza tecnica della loro voce.

Quindi la prossima volta che ti troverai a pensare che i tuoi problemi di lavoro, di socializzazione o sentimentali potrebbero trovare giovamento in una voce migliore, non cercare la soluzione “tecnica”, quella guidata dalla mente, ma la soluzione “umana”, quella guidata dal cuore.

Infine vi invito a leggere il mio ebook gratuito, L’arte di mantenere sana la voce, perchè anche chi pretende di conoscere e di insegnare la “tecnica vocale” in realtà spesso non ha idea di quanti danni possa creare negli altri.

 
 

Scopri di più su Inborn Voice
e Mylena Vocal Coach:

  • L'arte di mantenere sana la Voce - Milena Origgi
    eBook Gratuito!
    L'arte di mantenere sana la Voce


    Non perdete l'opportunità di scaricare gratuitamente uno dei libri di Mylena Vocal Coach book "L'arte di mantenere sana la Voce", un risparmio di 14.99€!

    Il libro include: ● Le cinque regole d'oro di Mylena Vocal Coach ● 28 Consigli pratici ● 25 Testimonianze ●  e molto altro!

    Scopri di più
  • La via della voce - Milena Origgi
    La Via della Voce
    Nascondere un segreto sulla bocca di tutti


    Milena ha così tanto a cuore il benessere e l'espressività delle persone che ha già scritto più di un libro su come usare la voce e le liberare le capacità interpersonali dell'uomo. Il suo ultimo libro, la via della voce, spiega con parole semplici e comprensibili che cos'è e come attingere alla propria Inborn Voice per migliorare drasticamente il proprio modo di esprimersi e di vivere la vita.

    Scopri di più
  • La via della voce - Milena Origgi
    Video Lezioni esclusive
    disponibili sulla piattaforma Patreon


    Milena continua ad essere una pioniera dei media digitali. Infatti, ha appena lanciato un nuovo servizio di formazione sulla piattaforma Patreon. A fronte di un piccolo contributo, è possibile accedere a video formativi esclusivi (in inglese, con sottotitoli in italiano) che spaziano da come usare la voce nella recitazione a come interagire nel mondo della finanza.

    Scopri di più
  • La via della voce - Milena Origgi
    Una vera Vocal Coach
    finalmente su Youtube


    Finora era impossibile trovare un'autentica Vocal Coach su youtube. Si trovano per lo più insegnanti di canto o dei critici che non insegnano niente di utile o che, peggio ancora, invitano a sperimentare tecniche pericolose per la salute delle corde vocali. Mylena Vocal Coach mette a disposizione sul suo canale dei veri e propri percorsi di vocal coaching adatti a chiunque voglia migliorare l'espressività e le capacità comunicative.

    Scopri di più
  • Workshop Inborn Voice con Milena Origgi
    Mylena tiene Workshops
    in tutto il mondo.


    Se preferisci un evento di gruppo alle lezioni personali online, allora i nostri Workshop fanno per te. Teniamo Workshops in tutte le principale città del mondo, come Milano, Londra, Parigi, New York e Los Angeles.

    Contattaci per essere tra i primi a conoscere quando sarà il prossimo evento vicino a te. Prenotando in prevendita risparmierai tempo e danaro!

    Scopri di più

4 Commenti

  1. Susanna-Reply
    13 Maggio 2020 at 14:57

    Che lettura illuminante. Ho subito ordinato il suo libro da Amazon e non vedo l’ora di leggerlo per imparare tutti i segreti della voce!

  2. matteo-Reply
    20 Giugno 2020 at 15:53

    Non ho capito se è possibile o no??

    • 21 Giugno 2020 at 15:07

      Buongiorno Matteo,
      è sempre possibile, quando si hanno gli strumenti e la preparazione giusta

  3. Transaminasi-Reply
    12 Luglio 2020 at 2:10

    Non credo sia vero

Lascia un commento