Vocal Coaching US/UK/AU
+39 0331/1816160
  • La comunicazione gestuale all’epoca del Corona Virus

Quando lavoro sulla voce delle persone che cercano di migliorare la propria posizione socio-economica, spesso mi trovo a far notare cose e ad insegnare atteggiamenti che dovrebbero essere lontani da noi, in qualità di essere umani evoluti.

Se osservate con attenzione le persone che abbiano “meritato” e non “ottenuto” un qualche tipo di affermazione personale nella loro vita professionale o sociale, sarà semplice notare delle differenze con una persona normale. Le differenze sostanziali non sono legate ad un modo forbito di usare la voce, ad un vestito elegante o ad una pletora di “followers”. Infatti tutti questi elementi possono essere aggiunti, costruiti o persino acquistati. Occorre osservare con attenzione per notare che le differenze non sono elementi aggiunti, ma elementi rimossi.

Molti dei miei clienti, professionisti, imprenditori, amministratori delegati, ma anche attori e cantanti, arrivano da me dopo avere seguito un qualche tipo di formazione vocale, dalla dizione alla recitazione, dalla presentazione al parlare in pubblico, che ha pretesto di insegnare loro, ovvero di aggiungere, qualcosa in più.

I miei insegnamenti sono più sottili ed efficaci, infatti in non pretendo di aggiungere nulla, pretendo solamente di eliminare qualcosa che già esiste e che rovina la bellezza della comunicazione umana.

Ebbene, alcuni di questi elementi da rimuovere, sono quasi sempre tic nervosi, automatismi inconsapevoli, espressione di un qualche tipo di insicurezza interiore o di qualche paura tenuta repressa e diventata oramai silenziosa.

Avete mai visto una grande leader, che so, grattarsi la testa? Oppure toccarsi il naso, il volto o portare le mani alla bocca? Questi sono comportamenti inconsapevoli che altrettanto inconsciamente esprimono qualche messaggio comunicativo.

E questo messaggio arriva sempre a destinazione, con risultati che spesso vengono citati come “sesto senso”, “brutta impressione” o altro.
Questi gesti, tic e movimenti inconsapevoli, passano di generazione in generazione ed occorre veramente una buona motivazione per riuscire a debellarli.

Quale migliore occasione per debellare buona parte di questi movimenti se quella che ci sta offrendo, nostro malgrado, questa pandemia di Corona Virus Covid-19? Ora è imperativo non toccarsi il volto, sopratutto gli occhi, il naso e la bocca. Basta mangiarsi le unghie, mettersi le dita nel naso, utilizzare le mani per scopi impropri, ad esempio per portare cibo alla bocca, per coprire uno starnuto o uno sbadiglio. Ci sono tanti altri modi, molto più eleganti, per farlo!

Se siete giovani, avete la possibilità di evitare di trasmettere questi atteggiamenti ai vostri futuri figli, perché non va dimenticato che anche l’influenza comune si trasmette in questo modo e sono millenni che ci accompagna. Se non siamo riusciti a debellarla, ci sarà un motivo!

Oltre a questo, c’è da parlare anche della respirazione, elemento alla base della vita stessa e della vocalità umana. Lo sapete che il 90% delle persone che intraprende il percorso Inborn Voice e impara correttamente la respirazione è persino in grado di quadruplicare la propria capacità respiratoria? Infatti sono pochissime le persone che, arrivate in età adulta, respirano correttamente, ovvero sfruttando al meglio il diaframma. Con loro meraviglia, sbaglia nettamente la respirazione anche chi arriva da me con studi vocali alle spalle ed è sicuro di avere problemi alle corde vocali.

Una buona respirazione aiuta l’intero essere umano, non solo la voce, ma con una buona voce, il resto verrà da sè.


Ecco un video casuale tratto dal canale Youtube di Mylena Vocal Coach



Scarica gratuitamente l'ebook "L'arte di mantenere sana la voce"

L'arte di mantenere sana la voce

Non perdere l'opportunità di scaricare gratuitamente uno dei libri di Mylena Vocal Coach "L'arte di mantenere sana la voce", libro attualmente in vendita in tutte le librerie, del tutto gratuitamente!
Il libro, composto da 100 pagine include: 

  • Le cinque regole d'oro di Mylena Vocal Coach
  • 28 Consigli pratici
  • 25 Testimonianze


Lascia un commento