Vocal Coach US/UK/AU
+39 0331/1816160

Come evitare intercalari e pause sonore

Come evitare intercalari e pause sonore
Carolyn Kennedy
Caroline Kennedy

Vi riscoprite spesso a parlare utilizzando degli intercalari, ovvero parole ripetute come “cioè”, “sai”, oppure vi ascoltare riprodurre lunghe pause sonore tra una fase e l’altra, ad esempio una lunga “eeeee”? Provate a registrarvi e a contare quante volte ripetete queste parole o queste pause all’interno di un discorso. Potreste scoprire che è proprio questo strano modo di parlare ad impedirvi di ottenere o di mantenere relazioni lavorative o sentimentali durature. Infatti questo modo di parlare distrae le altre persone e impedisce loro di rimanere concentrati sull’idea, sul pensiero, che volete comunicare. Inoltre, se vi riscoprire terminare le frasi con un accento crescente, a mo’ di domanda, non fate altro che comunicare agli altri i vostri dubbi ed apparire come una persona poco degna di fiducia. Non è improbabile perdere un lavoro o un affetto a causa di questo modo di parlare.

Continua a leggere…

Perchè Barack Obama è uno dei migliori oratori al mondo?

Perchè Barack Obama è uno dei migliori oratori al mondo?

Le persone sono sempre rimaste meravigliate di fronte alle capacità di comunicazione di Barak Obama, fin da quando la corsa per la Casa bianca lo ha portato alla notorietà. Anche se probabilmente non ha scritto lui tutti i discorsi che ha tenuto, è stato sicuramente in grado di toccare profondamente l’emozione di chi lo ha ascoltato. E’ stata proprio questa abilità ad aiutarlo a vincere due volte le lezioni presidenziali. E’ stato il primo presidente Democratico dopo Franklin D. Roosevelt a riuscirci.

Continua a leggere…