English Version
+39 0331/1816160
  • Un solo consiglio utile per prendere tutte le decisioni importanti

Un solo consiglio utile per prendere tutte le decisioni importanti

Ogni giorno ogni essere umano prende centinaia di decisioni. Se stai leggendo queste poche righe è grazie ad una decisione, magari legata al caso, ma comunque una scelta. Ebbene sì, molte decisioni sono oramai inconsapevoli, sono diventate parte di una sorta di autopilota, ma ciò nonostante tutto quello che facciamo, anche “non fare niente”, lavarsi i denti o muovere il proprio corpo è frutto di una nostra decisione.

Se l’argomento ha catturato il tuo interesse, ora vorrai sapere in quale modo la tua voce, ovvero il mio lavoro di Vocal Coach, sia d’aiuto nel prendere una decisione. Questa è la parte più profonda del mio lavoro di Vocal Coach, quella che mi reso nota come Voice Guru in tutto il mondo: non meravigliarti se è la prima volta che ne senti parlare.

TTutta la nostra esistenza è un continuo susseguirsi di decisioni. E ogni decisione comporta delle conseguenze e future decisioni.

Ora cercherò di spiegare come la voce, sia in realtà strettamente connessa ad ogni decisione. Non è un’idea complessa, la intuirete facilmente.

Avrete sicuramente già sentito parlare del “libero arbitrio” e avrete già un’idea di cosa questo comporti. Ma siete davvero sicuri di averlo compreso fino in fondo?
Libero arbitrio in realtà significa letteralmente “farsi piacere la decisione presa”. 

Non significa affatto “avere la possibilità di scegliere quello che si vuole”, ma “avere la possibilità di farsi piacere quello che si vuole”. Al limite si potrebbe interpretare il concetto con “avere la possibilità di scegliere quello che ci piace”. 

Infatti l’idea di stessa di prendere un decisione è esclusa dal libero arbitrio, infatti  qualunque decisione si prenda, sarà sempre possibile farci piacere le sue conseguenze. Se vogliamo forzare l’uso di una parola che non mi piace, ogni decisione è per quella “giusta” per noi.

Prima di comprendere oltre è bene indagare anche sul significato della parola “decidere”.
De- è un prefisso che solitamente significa “rimuovere, eliminare”, un parente prossimo di Dis. La restante parte della parola, è originata dal verbo latino Cidere, che significa “tagliare via”. Ora non è mia intenzione annoiarvi con l’origine delle parole, ma vi basterà pensare agli alberi caducifoglie, ovvero a quelli che perdono le foglie nei mesi invernali, per ricordarvi la parola decidui. L’origine delle due parole è la stessa. Quindi De-Cidere significa letteralmente Eliminare quello che si può tagliare via.

Quindi per prendere una decisione bisogna essenzialmente sapere cosa si può eliminare e cosa invece si deve tenere. Anche la parola scegliere ha la stessa origine e infatti significa separare la parte migliore di una cosa dalla peggiore.

Tutto questo cosa centra con la voce? È molto semplice una volta che si comprende lo scopo meraviglioso che contiene al suo interno. La nostra voce è l’unico strumento di cui siamo dotati che ci consente di poter giudicare e comprendere realmente e intimamente se qualcosa “ci piace” o meno. 

Un’idea semplice che può sembrare difficile da mettere in pratica, ma se questa breve spiegazione vi ha fatto intuire una luce, una piccola guru, alla fine del tunnel allora ti è stata data la possibilità di comprendere oltre.

Avrai modo di approfondire questo aspetto del mio lavoro leggendo il mio blog sul vocal coaching, il mio ultimo libro “La via della Voce”, partecipando ai workshop specifici che ho creato (la serie “l’Identità e la voce“), oppure con un percorso di formazione vocal coach personale online.

Lascia un commento