Chiunque può sperimentare un “trac”, ovvero la paura di dover affrontare un pubblico o una platea. 

Un tempo si parlava di “panico da palcoscenico” o di “panico dell’esordiente”, oggi ci si riferisce al “panico delmicrofono” perché è un elemento che solitamente accomuna tutti questi eventi. 

Capita continuamente ad attori, cantanti e professionisti dello spettacolo, anche a chi non deve neanche parlare, come ballerini o comparse. 

È qualcosa che esiste sin dall’alba dei tempi: si può leggere di episodi similari già nei resoconti degli antichi Greci e Romani, gli “inventori” del Teatro e dell’Oratoria. 

Ogni artista ha affrontato questo problema almeno una volta nella sua carriera anzi, come dice Mylena Vocal Coach, il panico da microfono va a braccetto con la voglia di esprimersi e comunicare al meglio.

Panico da microfono: cause, effetti e conseguenze 

La particolarità del panico da microfono o da palcoscenico è che presenta i suoi sintomi primadurante e dopo l’evento che ci preoccupa. 

Questa sensazione di malessere è causata dalla preoccupazione di dover esprimere se stessi o

le proprie idee di fronte a qualcuno.

Tutto inizia con sensazioni spiacevoli come:

  • ansia;
  • stordimento;
  • vuoti di memoria;
  • sudorazione fredda

Più ci si pone attenzione e più si entra in una spirale di sensazioni che si autoalimenta sempre più in velocemente. 

Tipicamente prima o durante la performance ci si rende conto di un temporaneo vuoto di memoria, che qualche elemento tecnico non risponde a dovere (il computer, il microfono stesso, le luci) oppure avvertiamo qualcosa di imprevisto da parte del pubblico.

Quale che sia la scintilla, inizia una spirale che porta ad alimentare l’ansia, che a sua volta fa aumentare i vuoti di memoria o l’agitazione, che ritorna a far crescere l’ansia e così via. 

Sembra un ciclo senza fine che porta alcune persone a “congelarsi”, anche per alcuni minuti.

Esempi celebri di panico del palcoscenico

Uno degli esempi più celebri, raccontato anche all’interno del libro di Mylena Vocal Coach “Libera la tua voce”, è quello di Barbra Streisand che ha impiegato quasi 30 anni a superare un grosso “trac” durante una sua esibizione live

Come lei, tanti altri artisti non hanno più voluto esibirsi in pubblico dopo uno di questi eventi scioccanti e probabilmente anche la nostra Mina ne ha sofferto. 

Chiaramente questi sono casi limite, la stragrande maggioranza delle persone lo supera affrontandolo con il metodo Inborn Voice.

Come superare la paura del microfono

L’epoca moderna ci porta ad etichettare ogni cosa che non sia “normale” con un termine medico. Per quanto riguarda il panico da microfono e da palcoscenico si parla di “glossofobia” (paura di parlare in pubblico). 

Molte persone si rassegnano alla diagnosi, c’è chi arriva persino a parlare di cause “genetiche”, ma qui ad Inborn Voice la pensiamo diversamente.

L’origine di questa paura è da ricercare all’interno della paura stessa e le soluzioni per superarla variano da persona a persona, a seconda del carattere. 

Quello che è importante sottolineare è che non occorrono farmaci o tranquillanti. Questo tipo di sostanze può facilmente portare al risultato opposto in quanto le sensazioni di stordimento e i vuoti di memoria, prima legati all’ansia, ora sono anche legati a questi fattori chimici. 

Non occorre neanche l’aiuto di psicologi e similari, in quanto conoscere le ragioni di un “trac” non porterà ad altro che ad accrescere la paura che si ripresenti.

5 consigli per superare il panico da microfono

  1. Imparare a riconoscere le proprie emozioni.
    La paura è un’emozione primaria, non bisogna dimenticarlo.

    Il metodo Inborn Voice è nato per aiutare le persone ad esprimere le proprie emozioni, quindi è impensabile dover cercare di spegnere la paura.

    Occorre imparare a riconoscere le altre emozioni presenti, così da far assumere loro un’importanza adatta a bilanciare e persino superare quella della paura.
  2. Relativizzare il panico alle conseguenze
    Anziché porre la propria attenzione sul panico che sta crescendo, se proprio non riuscite ancora a riconoscere le altre emozioni, cercate di chiedervi quali sarebbero le reali conseguenze del non portare a termine tutto il lavoro che avete preparato finora.

    Allora è probabile che riusciate a far ripartire la scintilla della positività. Chiaramente un percorso di formazione Inborn Voice vi aiuterà immensamente a riconoscere e gestire tutte le emozioni profonde.
  3. Vivere il momento presente
    La paura del microfono è legata al proiettarsi in un futuro che non si può conoscere, dove ci immaginiamo situazioni ben più catastrofiche di quelle che realisticamente potrebbero accadere.

    È qualcosa di irreale, creato dalla mente in base ad informazioni sbagliate.

    Cercate di passare il tempo che precede il vostro faccia a faccia con il microfono dedicandovi a quello che potete attivamente e realmente fare nel momento presente, ovvero a ripassare il discorso che dovrete fare.
  4. Costruire la fiducia in sé stessi
    Rifiutare di farsi sconfiggere dalle proprie paure è un ottimo feedback per chiunque e porta ad accrescere la propria autostima.

    Cercate di ricordare tutte le volte che in passato avete affrontato sensazioni e paure simili, ottenendo risultati positivi.

    Grazie alla spinta proveniente dalla vostra Inborn Voice, le tante piccole vittorie personali che otterrete grazie alla vostra rinnovata capacità di comunicazione, si andranno a sommare tra loro facendovi diventare una persona migliore.
  5. Cercare l’aiuto di un Vocal Coach Inborn Voice (e non di uno psicanalista o di un medico)
    L’esperienza in questi casi è tutto. Quella di chi vi insegna è fondamentale: Mylena Vocal Coach può vantare oltre 30 anni di esperienza internazionale, ma è altrettanto importante anche quella che andrete a costruire, un passo alla volta, giorno per giorno.

    Tanti artisti hanno scelto di rivolgersi alla persona sbagliata e hanno rovinato la loro carriera e la loro vita dedicandosi a soluzioni palliative come l’alcol o altre sostanze “stupefacenti”.

Ecco una lezione tenuta da Mylena Vocal Coach presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore dove si parla di come affrontare la Paura del Microfono.

Il metodo Inborn Voice per superare il panico del microfono

Parlare è sempre qualcosa di emotivamente coinvolgete, come dice Mylena Vocal Coach “Inborn Voice è potenza”. Poche persone ne sono consapevoli. 

Per lo più ce ne si rende conto quanto si parla di un argomento diverso da sé a delle persone che non si conoscono. Ecco perché il metodo Inborn Voice passa attraverso le vostre emozioni profonde per scolpire la vostra identità e il vostro “personal brand”, per rendervi una persona migliore, un bravo oratore o attore. 

Vi ricordiamo inoltre che la voce nasce con la respirazione. Una respirazione adeguata e libera è fondamentale per sentirsi a proprio agio quando si parla davanti ad un microfono o ad un pubblico ed è altrettanto indispensabile per gestire e regolare tutte le emozioni che scombussoleranno il vostro corpo. 

Il metodo Inborn Voice vi aiuterà a sbloccare tutte le resistenze e le paure, anche le più ignote, che vi impediscono di esprimervi liberamente attraverso la voce.

 

Fai il primo passo!

Offriamo formazione di livello internazionale per migliorare le proprie capacità comunicative personali, sociali e lavorative. Siamo specializzati nel campo delle presentazioni, leadership, media training, interviste e public speaking.
Inborn Voice crea i leader del futuro.

Prenota online il tuo primo incontro di Valutazione Vocale cliccando sul pulsante qui sotto!

Prenota un corso di Public Speaking
 
Il Vocal Coaching scelto dai Leaders
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Rivista
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Vogue
Intervista a Mylena Vocal Coach per CNBC
Intervento di Mylena Vocal Coach presso la Commissione Europea
Intervista a Mylena Vocal Coach per Rai Radio 2
Intervista a Mylena Vocal Coach per Libero Quotidiano
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Amica
Disco Radio
Prada
Amazon
Century21
Santander
Gucci
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Millionaire
Intervista a Mylena Vocal Coach per Discovery Channel
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Boston Voyager
Intervista a Mylena Vocal Coach per MTV Rock
Intervista a Mylena Vocal Coach per il sole 24 ore
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Donna Moderna
Intervista a Mylena Vocal Coach per RAI TV
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista voglio vivere così
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Tu Style
Intervista a Mylena Vocal per la prealpina
Intervento di Mylena Vocal Coach presso l'università cattolica
Intervento di Mylena Vocal Coach per SDA Bocconi Alumni
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista costa smeralda
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Class
Intervista a Mylena Vocal Coach a l'Italia con voi
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Tv sorrisi e canzoni
Intervista a Mylena Vocal Coach per Canale Nove
Intervista a Mylena Vocal Coach per la voce di new york
Intervista a Mylena Vocal Coach sulla rivista Starbene
 

Hai domande? Ti rispondiamo!

Sei interessato a migliorare la tua voce con lezioni private, corsi o hai qualche domanda?
Compila il modulo qui sotto!

* Campi obbligatori e privacy garantita!

 
 
 
Scopri di più su Inborn Voice
e Mylena Vocal Coach:
  • L'arte di mantenere sana la Voce - Milena Origgi
    eBook Gratuito!
    L'arte di mantenere sana la Voce


    Puoi acquistare il libro su Amazon o in qualunque libreria. Ti offriamo l'opportunità di scaricare gratuitamente la versione ebook del libro di Mylena Vocal Coach book "L'arte di mantenere sana la Voce": dovrai seguire attentamente le istruzioni che riceverai via email!

    Il libro include: ● Le cinque regole d'oro di Mylena Vocal Coach ● 28 Consigli pratici ● 25 Testimonianze ●  e molto altro!

    Scopri di più
  • La via della voce - Milena Origgi
    La Via della Voce
    Nascondere un segreto sulla bocca di tutti


    Milena ha così tanto a cuore il benessere e l'espressività delle persone che ha già scritto più di un libro su come usare la voce e le liberare le capacità interpersonali dell'uomo. Il suo ultimo libro, la via della voce, spiega con parole semplici e comprensibili che cos'è e come attingere alla propria Inborn Voice per migliorare drasticamente il proprio modo di esprimersi e di vivere la vita.

    Scopri di più
  • La guru della voce - Mylena Vocal Coach
    La Guru della Voce
    il nuovo libro di Mylena Vocal Coach


    Questo libro contiene 16 esperienze di vita che hanno tutte un punto di partenza comune: la formazione vocale attraverso il metodo Inborn Voice®. Sono tutte persone che hanno cercato Mylena per migliorare le loro capacità di comunicazione personale, professionale o sociale. Donne e uomini di ogni età o provenienza, che riappropriandosi delle sonorità della propria voce sono riusciti a dare una svolta alla loro vita, risorgendo letteralmente dalle ceneri come una fenice.

    Scopri di più
  • Video Corsi di Vocal Coaching su Patreon
    Video Lezioni di Vocal Coaching
    disponibili sulla piattaforma Patreon


    Milena continua ad essere una pioniera dei media digitali. Infatti, ha appena lanciato un nuovo servizio di formazione sulla piattaforma Patreon. A fronte di un piccolo contributo, è possibile accedere a video formativi esclusivi (in inglese, con sottotitoli in italiano) che spaziano da come usare la voce nella recitazione a come interagire nel mondo della finanza.

    Scopri di più
  • Mylena Vocal Coach su Youtube
    Una vera Vocal Coach
    finalmente su Youtube


    Finora era impossibile trovare un'autentica Vocal Coach su youtube. Si trovano per lo più insegnanti di canto o dei critici che non insegnano niente di utile o che, peggio ancora, invitano a sperimentare tecniche pericolose per la salute delle corde vocali. Mylena Vocal Coach mette a disposizione sul suo canale dei veri e propri percorsi di vocal coaching adatti a chiunque voglia migliorare l'espressività e le capacità comunicative.

    Scopri di più
  • Workshop Inborn Voice con Milena Origgi
    Workshops Inborn Voice
    in tutto il mondo.


    Se preferisci un evento di gruppo alle lezioni personali online, allora i nostri Workshop fanno per te. Teniamo Workshops in tutte le principale città del mondo, come Milano, Londra, Parigi, New York e Los Angeles.

    Contattaci per essere tra i primi a conoscere quando sarà il prossimo evento vicino a te. Prenotando in prevendita risparmierai tempo e danaro!

    Scopri di più

Lascia un commento