Vocal Coaching US/UK/AU
+39 0331/1816160
  • Cosa possiamo imparare dall’Inborn Voice di Robin Williams per migliorare il nostro modo di recitare e la nostra vita quotidiana?

Cosa possiamo imparare dall’Inborn Voice di Robin Williams per migliorare il nostro modo di recitare e la nostra vita quotidiana?

Ho appena iniziato una mia nuova avventura. Ho deciso di condividere alcune delle mie conoscenze personali relative alla formazione vocale e al Voice Coaching in una nuova serie di video: “Cosa possiamo imparare da”. Spero che vi piaccia quanto è piaciuto a me realizzarla!

Quando ho iniziato questo progetto non ero consapevole dell’enorme quantità di lavoro necessario per creare un video, ma ora che ho preso l’impegno, ho intenzione di pubblicare un nuovo video ogni settimana. Al momento tutti i miei nuovi video di Vocal Coaching saranno rilasciati solo per i sostenitori attraverso la piattaforma Patreon e saranno esclusivamente in inglese, con sottotitoli in Italiano!
Se volete godervi il video completo senza essere uno dei miei patron, dovrete iscrivervi al Canale Youtube di Mylena Vocal Coach e attivare la campanella per essere tra i primi a scoprire quando uscirà. Al momento ho in programma di dare ai miei patrons un vantaggio di almeno tre mesi. Rilascerò il video prima sulla mia App per Vocal Coaching per IPhone e IPad, quindi vi suggerisco di scaricarla subito!

Mi piacerebbe molto ricevere il vostro feedback per migliorare i miei prossimi video. Per piacere commentate questo post, il video o su Patreon per farmi sapere cosa ne pensate!

Il primo video riguarda l’Inborn Voice del grande attore Robin Williams. In questo video passerò in rassegna l’evoluzione della sua voce durante la sua carriera.

Se sei un attore o un doppiatore, questa è un’enorme opportunità per te per capire come recitare i suoi ruoli o come esprimere le stesse emozioni. Se siete persone comuni, potete comunque imparare molto dalla voce di Robin.

L’Inborn Voice è il ponte di collegamento tra ciò che si sente nel profondo e ciò che si è in grado di proiettare al di fuori attraverso la voce. Ogni volta che usi la tua Inborn Voice la tua recitazione è più intensa: diventerai un grande attore o attrice se seguirai i miei insegnamenti, te lo garantisco!

Da Robin possiamo imparare ad esagerare un po’, soprattutto se si è timidi. Provate ad alzare un po’ la voce, ad utilizzare la muscolatura del viso e a divertirvi a interpretare le scene che ho selezionato seguendo il copione.

Possiamo anche imparare la passione! Se pensi di non essere in grado di esprimere passione attraverso la voce, se sei un insegnante e i tuoi studenti non prestano attenzione alle tue lezioni, la scena che ho selezionato da studiare e fare pratica sarà di grande ispirazione!

Possiamo anche imparare ad essere divertenti, a goderci la vita e a mettere una maschera. Cercare di essere qualcun altro che gioca attraverso la voce, con un po’ di tonalità alte.

infine possiamo imparare a gestire le pause. Questo è altrettanto importante e la voce stessa, per dare alle persone il tempo di fermarsi a provare le emozioni che si stanno trasmettendo!

Se avete domande sulla vostra voce, sulla vostra Inborn Voice o su qualsiasi altro argomento di questo video, fatemelo sapere nei commenti!

Ecco un’anteprima del video:

 
 

La sessione completa di Vocal Coaching su cosa possiamo imparare dalla Inborn Voice di Robin Williams è disponibile esclusivamente su Patreon.

Il video conterrà scene tratte da questi film:

  • Good Morning Vietnam al minuto 1:19 (https://itunes.apple.com/it/movie/id480078729)
  • L’attimo fuggente al minuto 3:24 (https://itunes.apple.com/it/movie/id206329496)
  • Mrs. Doubtfire al minuto 7:24 (https://itunes.apple.com/it/movie/id434021427)
  • L’uomo bicentenario al minuto 11:40 (https://itunes.apple.com/it/movie/id188705997)

e la sezione Cosa possiamo imparare da al minuto 16:15.

Potete trovare il copione per esercitarvi su ScriptCity o ScriptFly. Ricordate che la trascrizione del film non è uno Script. Lo Script include note e altri elementi presenti nella recitazione ma non nelle parole pronunciate.

Lascia un commento